Esperimento 11: Reazione al trattamento di riequilibrio dei chakra con cristalloterapia

 

 

Obiettivo dell’esperimento: Confrontare i cambiamenti di un soggetto, in seguito ad un trattamento di riequilibrio dei chakra attraverso la cristalloterapia, con annesso stato alterato di coscienza e ristrutturazione di un evento del passato.
Modalità:
E’ stata effettuata una prima scansione del soggetto tramita apparecchiatura gdv camera ed in seguito è stata effettuata una seconda lettura per valutare il risultato del trattamento a cui è stato sottoposto.
– Test numero uno:
Il primo test mostra l’area del campo energetico prima di aver sperimentato il trattamneto di cristalloterapia.

PRIMO TEST: CAMPO ENERGETICO PRIMA DEL TRATTAMENTO


 PRIMO TEST: CAMPO ENERGETICO DOPO IL TRATTAMENTO
Il secondo test mostra l’area del campo energetico dopo il trattamento. Da notare l’aumento di energia del soggetto ed il riempimento dei vari buchi energetici.

– SECONDO TEST:

STATO DI SALUTE GLOBALE: STRESS
“Activation Coefficient, possiamo definirlo come il livello di energia che abbiamo nel momento presente. La zona verde corrisponde all’equilibrio psicofico, la rossa può definirsi come un momento di relax, meditazione oppure carenza di energia, mentre il colore giallo equivale ad un eccessivo stress. In questo test possiamo notare come nella prima cattura il soggetto fosse particolarmente stressato, mentre successivamente c’è un’importante riequilibrio dei parametri energetici dello stesso.

PRIMA CATTURA

SECONDA CATTURA

– TERZO TEST: SALUTE ORGANI

La tabella “data table” si riferisce allo stato di salute degli ogani. Il colore verde equivale all’equilibrio, il rosa ad una bassa energia del funzionamento dell’organo, il colore giallo ad una sua iperattività.

PRIMA CATTURA:

Si denota una bassa energia di svariati organi del soggetto.

 

– SECONDA CATTURA:

Nella seconda lettura, dopo il trattamento, si puo’ notare che la maggior parte degli organi in questione si sono riequilibrati.

 

– QUARTO TEST: EQUILIBRIO CHAKRA

Come tutti sappiamo il nostro corpo è regolato da 7 chakra (centri energetici situati lungo il meridiano centrale del corpo umano), i quali se in equilibrio (perfetto allineamento), forniscono al corpo umano del soggeto in questione il 100% delle sue risorse  energetiche e non.

Nella prima cattura si denota come sia presente un distreto allineamento dei chakra ma con scarsa energia degli stessi. (diametro delle sfere colorate).

Nella seconda cattura possiamo invece notare come ci sia stato un sostanzioso aumento dell’energia dei singoli chakra con rispettivo ed ulteriore allineamento di questi ultimi.

PRIMA CATTURA

SECONDA CATTURA

CONCLUSIONI:
Con questo test sono visibili gli immediati benefici derivanti dal trattamento di riequilibrio dei chakra tramite cristalloterapia a livello generale, dal campo energetico, allo stato di stress ed in ultima analisi all’equilibrio dei chakra e della loro rispettiva energia.